Recensione Pro Breeze Termoventilatore Ceramico

Pro Breeze Termoventilatore Ceramico è un ottimo dispositivo prodotto dall’omonima casa madre, leader nel settore da decenni per la creazione di elettrodomestici di questo tipo, adatti a ogni tipologia di ambiente per la struttura discreta e molto versatili nel loro utilizzo. Dal design estremamente classico, questo modello è stato realizzato con una resistente scocca in plastica bianca con rifiniture nere, e dotato di visibili manopole sulla parte superiore che ne consentono un semplice utilizzo.

Recensione Pro Breeze Termoventilatore Ceramico

L’ingombro non è eccessivo, con dimensioni di 18,5 x 15,5 x 26, che lo rendono idoneo a scaldare stanze e uffici con il massimo dell’efficacia. Attraverso l’apposito manico è possibile trasportarlo ovunque in modo pratico, avendo un peso di solo 1,75 kg.

Il dispositivo si caratterizza per il basso consumo energetico, lavorando dai 1200 ai 2000 W e assicurando un notevole risparmio in bolletta rispetto ai competitor del settore più celebri. Il suo voltaggio consente tuttavia un’azione molto potente, basata su un sistema interno di piastre in ceramica, in grado di garantire un metodo di riscaldamento più veloce rispetto agli altri materiali. Parliamo infatti di un prodotto inserito in una fascia alta di prezzo, ma i costi sono del tutto giustificati dalla resa nel breve e lungo temine.

Pro Breeze Termoventilatore Ceramico

Il flusso d’aria viene emesso in tutto l’ambiente grazie all’oscillazione prevista di 60 gradi, che consente un’ottima rotazione del termoventilatore. La velocità è regolabile attraverso le manopole bianche, scegliendo quella più adatta alla situazione del momento. Anche il termostato è programmabile secondo le proprie esigenze di temperatura e durata.

Se temete per la sicurezza dei vostri bambini, questo modello si attesta come uno dei più sicuri del mercato, in quanto dotato di una tecnologia di sicurezza che rivela situazioni di pericolo, come il surriscaldamento del macchinario o il suo ribaltamento, permettendo uno spegnimento automatico prima che la questione degeneri. L’unica accortezza è quella di non toccare la grata protettiva posta sulla parte frontale dopo l’accensione, in quanto potrebbe scottare alle mani.

Con i suoi 57 dB di rumorosità, non parliamo di uno dei termoventilatori più silenziosi in produzione, ma tuttavia questo permette comunque una tranquilla conversazione in sua presenza, senza disturbare i dialoghi della televisione o il sonno, se utilizzato durante le ore notturne per riscaldare ulteriormente l’ambiente.

Modello con Oscillazione

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Modello senza Oscillazione

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Lascia un commento