Recensione Argo Polifemo

Argo Polifemo Raffrescatore è uno dei modelli attualmente più venduti tra i raffrescatori evaporativi che non sono dotati di tubi. La casa produttrice, ArgoClima, è molto nota nel settore dei sistemi di climatizzazione grazie agli elevati standard qualitativi che applica ai sui prodotti, per la continua ricerca tecnologica e per l’innovazione che le ha permesso di rientrare tra i brand più apprezzati a livello internazionale.

Recensione Argo Polifemo

Design: come è fatto Argo Polifemo. Parliamo di un modello di ultima generazione per la purificazione dell’aria, e dalle prestazioni più elevate rispetto ai suoi “fratelli minori”: le funzioni presenti nel dispositivo lo classificano come “evaporativo” e la purificazione dell’aria avviene grazie a un doppio sistema di filtrazione; il design è molto accattivante, la colorazione argento o bianca e le linee sinuose dell’insieme lo rendono idoneo a tutti i tipi di ambienti, sia casalinghi che aziendali. Anche le dimensioni (40,8 cm di larghezza x 28,2 cm di profondità x 89 cm di altezza) e il peso di soli 7 Kg rendono Argo Polifemo trasportabile ovunque si voglia con facilità.

Ventilatore Argo Polifemo

Potenza e consumo: il condizionatore ha una potenza da 110W con la quale riesce ad essere molto performante e abbassare la temperatura anche di 3-4 gradi. Per questo è considerato uno dei migliori della gamma. I consumi sono lievemente più alti rispetto ad altri dispositivi del genere, ma l’investimento vale i risultati ottenuti.

Velocità e Flusso d’aria: Argo Polifemo consente l’impostazione di ben 3 velocità e ha un’interessante funzione “Smart” che regola in automatico, in base alla temperatura dell’ambiente, la velocità ideale di ventilazione. Il getto d’aria copre spazi molto grandi: circa 800 metri quadrati all’ora. Il dispositivo è anche dotato di timer (con autonomia fino a 7 ore), misuratore di temperatura e di un comodo telecomando. Sono presenti inoltre una modalità notturna e una silenziosa.

Silenziosità: Argo Polifemo risulta un po’ rumoroso, soprattutto quando non è in modalità notturna, e durante il funzionamento sono stati registrati anche 57 decibel. Si tratta di un valore piuttosto alto rispetto alla media, ma può essere gestito abbassando la velocità della ventola oppure utilizzando appunto la modalità notturna.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

No products found.

Lascia un commento